Intelligenza Artificiale per creativi: come trasformare una minaccia in risorsa

L’Intelligenza Artificiale si è ritagliata un ruolo da protagonista nel 2023, affermandosi come una di quelle tecnologie in grado di segnare un punto di svolta nella storia moderna. Dalla vita di tutti i giorni al business, le applicazioni dell’IA sono infinite, ridefinendo nuovi standard in termini di efficienza e creatività, anche quando si parla di Marketing.

Ma un software, per quanto intelligente, può davvero sostituire la creatività umana? Ed in che modo possiamo invece migliorare il nostro workflow grazie all’implementazione dell’Intelligenza Artificiale?

Alle origini di tutto:

Tutto è partito da Chat GPT, programma dell’azienda OpenAI che ha rivelato al mondo le infinite possibilità dell’IA, facendo da apripista per tutto il resto del mercato. L'IA si è rapidamente affermata come una tecnologia in grado di rimodellare la nostra vita, semplificando processi una volta complessi.

L’IA ci ruberà il lavoro?

Un impiego sempre più ampio dell’IA ha dato vita alla paura dell’Obsolescenza Creativa, un termine articolato per definire la paura dell’essere umano di essere sostituito dalle macchine. Una distopia che per anni è stata narrata da film e successi editoriali e che ormai risiede nel subconscio di molti di noi.

Al di fuori di una visione romanzata, quello che offre l’Intelligenza Artificiale è solo un affiancamento all’intelligenza umana: un assistente virtuale grazie al quale possiamo sfruttare al meglio le nostre risorse, a tutto vantaggio dei risultati.

Come l'Intelligenza Artificiale rivoluziona il marketing:

Per cogliere le opportunità dello sviluppo dell’IA è fondamentale adattarsi. La collaborazione umano-artificiale offre un potenziale illimitato, ispirando nuove idee, automatizzando i compiti noiosi e liberando tempo per la vera creatività umana. È un'opportunità per ampliare i confini della creatività, abbracciando il futuro del marketing.

In particolare in tre settori:

  • Analisi dei dati:
    L’Intelligenza Artificiale si rivela un prezioso strumento nelle mani di un Data Analyst. Grazie agli algoritmi predittivi, l'IA può esaminare grandi quantità di dati in tempo reale, rivelando tendenze e correlazioni nascoste. Questo ci consente di anticipare il comportamento dei consumatori, creare categorie di target più precise e offrire quindi soluzioni più efficaci.
  • Grafica:
    Nel campo della grafica, ormai tutti i software di punta hanno integrato l'intelligenza artificiale. Se per scontornare un soggetto all’interno di una foto ci volevano minuti e tanta pazienza, ora bastano pochi secondi e qualche click. Oltre a levare, però, l’Intelligenza Artificiale offre soprattutto la capacità di creare: basta ‘raccontare’ a programmi come Dall-e o Midjourney cosa si vuole vedere per dare vita ad un’immagine o logo.
    E allora verrebbe da chiedersi, perché abbiamo ancora bisogno dei Designer? Un buon design non deve essere solo bello da vedere, ma richiede un dialogo armonioso tra forma e funzione. Mentre l'IA può fornire ispirazioni, è essenziale la presenza di un designer esperto per creare una comunicazione davvero efficace.
  • Copywriting:
    In nome della fruizione ampia, il mondo del Web ha abbracciato un linguaggio sempre più semplice e immediato, dando alla SEO (search engine optimization)un ruolo fondamentale. In questo l’intelligenza Artificiale offre una notevole risorsa nelle mani dei copywriter, riuscendo a generare testi particolarmente ottimizzati per i motori di ricerca.
    Come avviene però per la grafica, questi elaborati difficilmente riescono a coinvolgere un essere umano, per tenerlo attaccato allo schermo, come un buon Copy dovrebbe fare.
    Anche in questo caso quindi ci troviamo un’arma in più per la creatività della nostra comunicazione, senza però poter scavalcare l’apporto umano, sempre fondamentale per catturare l’attenzione dei nostri target.

Quali strumenti per sfruttare l’Intelligenza Artificiale? Ecco qualche esempio:

1. Google Analytics: Analisi dei dati web potenziata dall'IA - Google Analytics è uno strumento ampiamente utilizzato per analizzare il traffico web, e la sua recente integrazione con l'IA offre funzionalità avanzate. L'algoritmo di machine learning di Google Analytics è in grado di identificare modelli complessi nei dati di navigazione, fornendo insight dettagliati sul comportamento degli utenti. Questa analisi avanzata ci consente di adattare strategie in tempo reale, ottimizzando la user experience e massimizzando la conversione.

2. Adobe Sensei: Intelligenza Artificiale per il Design - Adobe Sensei è un motore di intelligenza artificiale integrato nei prodotti Adobe, come Photoshop e Illustrator. Questo strumento utilizza l'IA per semplificare operazioni complesse, migliorare la manipolazione delle immagini e suggerire automaticamente miglioramenti al design. Ad esempio, Sensei può aiutare nel ritocco delle immagini, nell'isolamento degli oggetti e nella generazione di suggerimenti creativi, rendendo il processo creativo più fluido ed efficiente.

3. Persado: Copywriting guidato dall'IA - Persado è una piattaforma di copywriting che utilizza l'IA per ottimizzare il linguaggio utilizzato nelle comunicazioni. Analizzando enormi dataset di copy efficace, Persado identifica pattern e formula suggerimenti per migliorare la persuasione del testo. Questo approccio basato sull'IA consente ai copywriter di affinare il loro messaggio, migliorando l'engagement e la conversione. Persado dimostra come l'intelligenza artificiale può essere un alleato nel processo creativo del copywriting, fornendo insights unici per migliorare l'impatto del testo pubblicitario.

Se sei arrivato fino a qui non ti stupirai di scoprire che un capitolo di questo articolo è frutto di Chat GPT, ma saprai indovinare quale?
Per scoprire di quale si tratta tieni d’occhio la nostra pagina Instagram!

We made it simple

Let's talk about it!

Roma | Catania | Torino | Piacenza
[email protected]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram